Trattamento acqua industriale

Osmosi INVERSA
Ad uso residenziale ed industriale

Gli impianti ad osmosi inversa sono la migliore soluzione per l’eliminazione di sostanze inquinanti, con un grado di abbattimento fino al 99%, possono essere utilizzati per trattare diverse tipologie di acqua, da utilizzare nei settori alimentare e tecnologico.

Principali utilizzi:

  • Trattamento acque da pozzi, falde, acquedotti;
  • Produzione di cibo e bevande;
  • Produzione acqua demineralizzata;
  • Per alimentazione caldaie, umidificatori e generatori di vapore;
  • Acqua destinata al consumo umano;
  • Per produzione acqua ad uso tecnologico;
  • Acqua destinata al lavaggio di pannelli solari;
  • Acqua destinata all’irrigazione;
  • Impianti di taglio e getto d’acqua;
  • Per autolavaggi, nel’industria farmaceutica, chimica e cosmetica;
  • Altre applicazioni industriali in genere.

Principali benefici:

  • Concreti risparmi sui costi;
  • Miglior resa dei sistemi ed efficienza energetica;
  • Riduzione dei Sali minerali;
  • Gusto e limpidezza;
  • Risciacqui senza macchie.

 

Principali Caratteristiche:

Gli impianti ad Osmosi inversa sono stati progettati per avere la massima affidabilità e qualità nel tempo, i componenti utilizzati sono stati selezionati tra le migliori marche.
Versione Evo con ampio skid in acciaio inox AISI 304, pannello manometri e flussimetri dedicato, quadro elettrico incassato e predisposizione per N°2 contenitori multi cartuccia 5×40″.

  • Skid in acciaio AISI 304;
  • Gruppo di pressurizzazione interamente in AISI 304 con asse verticale multistadio;
  • Lettura conducibilità IN/OUT;
  • Indicatore temperatura dell’acqua;
  • Sistema di ricircolo per il recupero parziale del concentrato;
  • Sistema di miscelazione;
  • Flussimetri sul permeato, concentrato e ricircolo concentrato;
  • Valvole di non ritorno in PVC-U;
  • Raccorderia e tubazione in PVC-U;
  • Manometri di controllo cassa inox con glicerina diametro 63, presenti su ogni OUT vessel, ingresso acqua permeato;
  • Pressostato di minima in ottone e massima in acciaio inox;
  • Elettrovalvole in ottone e/o plastica;
  • Membrane ad osmosi inversa 8″ di ultima generazione;
  • Vessel 8″ realizzati in vetroresina;
  • Sistema di flussaggio ad ogni fermo macchina con acqua osmotizzata prelevata dalla cisterna;
  • Gestione livello serbatoio accumulo con by-pass contatto;
  • Conducimetro sull’acqua permeata;
  • Gestione allarmi;
  • Predisposizione per lavaggio chimico delle membrane;
  • Centralina di controllo con display LCD retroilluminato;
  • Quadro elettrico trifase IP65 (su richiesta versione monofase dove possibile);
  • Salvamotore, contatore elettropompa e accessori, bobina di sgancio comandata dall’interruttore a fungo di emergenza, spie comando: esercizio, anomalie e termico;
  • L’utilizzo di bocchettoni a tre pezzi consente lo smontaggio di ogni componente con la massima semplicità;
  • Manuale per l’installazione, uso e manutenzione: in CD-rom e cartaceo;

OPTIONAL: pompe dosatrici, prodotti chimici sistema di filtrazione e altri accessori non indicati.
La centrale può essere acquistata con i moduli: ETHERNET, GSM, MODBUS. L’impianto può essere amministrato da remoto.